DA OGGI CI TRASFERIAMO SU XKOM55 !

Da oggi si interrompono i nostri articoli su questo blog; potete continuare a leggere le nostre “controinformazioni” sul blog scritto a più mani http://xkom55.org/ Se invece volete leggere gli articoli dai nostri archivi 2008-2011, comodamente suddivisi per mese e per tag potete cliccare qui: http://kontroinformazione.myblog.it/archives/    

L’atteggiamento criminale di chi danneggia l’economia nazionale.

«Purtroppo in Italia abbiamo un’opposizione anti-italiana che ha un atteggiamento criminale e che influisce negativamente sui mercati e aizza le speculazioni. Quello che fanno i giornali di sinistra a questo Paese è criminale». Silvio Berlusconi, settembre 2011. * Si sente molto, soprattutto sui media di sinistra, parlare di crisi. Ma di che crisi parliamo? Questa non è una crisi economica, basta leggere i dati … Continua a leggere

Il comunismo e il marxismo hanno vinto. E con loro hanno vinto il materialismo, il globalismo, il consumismo. L’avere ha prevalso sull’essere.

Oggi nel mondo ha prevalso il materialismo (non esistenza di Dio, quindi né anima né morale, sola esistenza dell’oggi, del materiale, dei “beni” terreni, degli oggetti) che è alla base del pensiero marxista e che si è oggi affermato in Usa ed in Europa con il capitalismo e il consumismo più sfrenato. E’ la vittoria dell’avere (materiale) sull’essere (morale e … Continua a leggere

Governo Berlusconi aumento della criminalità del 230%, siamo secondi in Europa! E’ vero? No, è falso.

Il titolone della disinformatia di turno (visto su OKNO) oggi racconta che: “Governo Berlusconi aumento della criminalità del 230%, siamo secondi in Europa!” http://www.nuovademocraziaeuropea.it/effemeride/governo-berlusconi-aumento-della-criminalit-del-230-siamo-secondi-europa Ci ha colpito subito questa frase: “Secondo la Corte dei Conti, nel 2010, le denunce di corruzione, concussione e abusi d’ufficio, nel nostro Paese, sono aumentate di circa il 230% rispetto all’anno precedente.” Abbiamo cercato conferme del … Continua a leggere

Il palinsesto della Rai, TV anarco-comunista di regime.

L’altro ieri (Rai3), l’immancabile e quotidiano documentario su Benito Mussolini. Ieri (Rai Storia), documentario su Trozki, comunista giustiziato da altri comunisti vicini al criminale comunista Stalin. (ovvero, regolamenti di conti all’interno della mafia-regime comunista). Oggi (Rai Cinema), film sulla Rivoluzione Francese incentrato sulla figura di Danton, comunista-giacobino la cui testa fu fatta rotolare nella cesta dal comunista-giacobino Robespierre. (anche qui, … Continua a leggere

Le bugie della tv di regime.

Secondo la tv di regime RaiNews, a Roma siamo talmente poveri che anche ad agosto è difficile trovare parcheggio perché, noi italiani “poveri”, non andiamo in vacanza. La verità è che, già da luglio, i posti liberi si sono moltiplicati e non c’è nessun problema a parcheggiare. Come sempre basta ribaltare quello che afferma la sinistra, per avere la verità.   … Continua a leggere

Il norvegese Anders Behring Breivik è la reazione violenta della società al pensiero unico dominante, globalista, multiculturalista, internazionalista.

L’informazione di regime cerca di far passare Anders Behring Breivik per neonazista, ma in realtà Breivik descrive i neonazisti come “emarginati, irascibili e razzisti skinhead“. Inoltre così commenta su internet: “Per me è molto ipocrita trattare musulmani, nazisti e marxisti in modo diverso. Sono tutti sostenitori di odio-ideologie” (qui Breivik non sbaglia: l’ideologia islamica odia gli infedeli, quella nazista odiava … Continua a leggere

Guai in vista per l’Ingegnere, il proprietario di Repubblica-Espresso. De Benedetti ammette di aver pagato tangenti per 10 miliardi ai partiti.

  De Benedetti ammmette di aver pagato tangenti per 10 miliardi ai partiti e funzionali all’ottenimento di una commessa dalle Poste Italiane. http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1993/10/31/quell-inchiesta-contesa-sui-signori-delle-poste.html                   .

“BOSSI NON PARTECIPA CONSIGLIO MINISTRI”. O dell’informazione di regime.

Come sapete la Lega ha votato a favore dell’arresto del deputato PdL Papa. Ecco il titolone che campeggia da ieri sul Televideo della tv di regime, sia sulla pagina principale, la 103, che su quella della politica, la 120. BOSSI NON PARTECIPA CONSIGLIO MINISTRI http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/solotesto.jsp?pagina=103 BOSSI NON PARTECIPA CONSIGLIO MINISTRI http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/solotesto.jsp?pagina=120 Con il titolone, l’informazione di regime al servizio della … Continua a leggere