Come Radio 24, una delle radio del regime, manipola le notizie.

Al giornale radio di ieri mattina, la notizia è stata così data dalla radio “progressista” di proprietà di Confindustria: Berlusconi, intervenuto alla festa della libertà ha detto che : “Se io vado a parlare in una tv è uno scandalo, se vado in una seconda televisione divento un dittatore, se vado in una terza siamo al regime e in una quarta … Continua a leggere

Il falso scoop di Travaglio su Gianni Letta…quanti pesciolini di sinistra avranno abboccato?

Uno scoop di Travaglio? Non ne aveva parlato nessuno? Falso, ne avevano parlato tutti, solo che Travaglio tratta la notizia, di scarsa rilevanza, rubacchia da  altri qua e là vecchie notizie, la ingigantisce e ve la spaccia come fosse uno scoop…la solita truffa travaglina a beneficio dei suoi poco accorti lettori… Repubblica — 11 marzo 2009  Negli atti dell’ inchiesta sono … Continua a leggere

La programmazione settimanale della tv di regime.

Lunedì PRIMA serata L’INFEDELE di Gad Lerner Martedì PRIMA serata BALLARO’ di Floris Mercoledì PRIMA serata EXIT di Ilaria d’Amico Giovedì PRIMA serata ANNO ZERO di Santoro Venerdì PRIMA serata LE INVASIONI BARBARICHE di Daria Bignardi Domenica pomeriggio IN MEZZORA di Lucia Annunziata Domenica PRIMA serata CROZZA ITALIA Sabato e Domenica PRIMA serata CHE TEMPO CHE FA di Fabio Fazio … Continua a leggere

Berlusconi dovrebbe fare come Obama, ma in Italia, dove vige una dittatura mediatica, non può.

Obama ieri è comparso al David Letterman show. Domenica invece ha partecipato a 5 trasmissioni su altrettanti network nazionali (Cnn, Cbs, Abc, etc ect). Berlusconi dovrebbe fare come Obama, ma in Italia, dove vige una dittatura mediatica, non può. Pensate se lo facesse, i dittatori, i monopolizzatori dell’informazione, come strillerebbero. Free Italy ! . . .      

Perchè la home page di Ok No, noto aggregatore di notizie, è sempre in mano alla sinistra ?

La risposta è semplicissima: Ok No, come il resto dell’informazione, è monopolizzata dalla sinistra e dal suo soverchiante potere mediatico e numerico. Noi reclamiamo il diritto ad una tv di Stato di destra, che adesso non c’è, perchè gli uomini di sinistra occupano tutti i posti e le trasmissioni. Non c’è un Anno Zero di destra con una redazione di … Continua a leggere

Santoro occupa la tv da vent’anni. Ne impose l’assunzione Beppe Vacca, consigliere Pci della Rai.

Santoro è nato a Salerno 57 anni fa. Il giovane Michele fondò la cellula cittadina di «Servire il popolo», movimento maoista, e il Club Salerno, circolo culturale. Ci si buttò a corpo morto, animando spettacoli, dibattiti, happening.   Michele arrivò così a 30 anni senz’arte né parte. Si rifugiò, come suole a sinistra, nel giornalismo. Diresse La voce della Campania, rivista … Continua a leggere

Incredibile: per la RAI rossa, questa è “Scienza”: 2012 la bufala su Voyager

Incrediblie…ieri sera in uno spot Rai per la prossima puntata di Voyager, dedicata alla bufala del 2012, la stessa è stata spacciata come una trasmissione di…scienza ! Diamine, è vero che certe trasmissioni Rai sono indirizzate e prodotte proprio per la massa tv di sinistra (quella che guarda e si informa tramite Santoro, Travaglio, Fabio Fazio, Augias, la Dandini, Report, la … Continua a leggere

Vittorio Feltri, un grande maestro di dialettica.

“Gli stessi signori della sinistra (e non solo) che sabato scenderanno in piazza in difesa della libertà di stampa de La Repubblica e dell’Unità, querelate da Berlusconi, ieri mi hanno processato addirittura in Parlamento per un articolo su Fini pubblicato sul Giornale.” Vittorio Feltri.   Grandissimo. . . . . Vienici a trovare  e scrivi le tue notizie su Komunistelli, … Continua a leggere