Le bugie della tv di regime.

Secondo la tv di regime RaiNews, a Roma siamo talmente poveri che anche ad agosto è difficile trovare parcheggio perché, noi italiani “poveri”, non andiamo in vacanza. La verità è che, già da luglio, i posti liberi si sono moltiplicati e non c’è nessun problema a parcheggiare. Come sempre basta ribaltare quello che afferma la sinistra, per avere la verità.   … Continua a leggere

Chi è Vladimiro Zagrebelsky, il giudice italiano della Corte europea dei diritti dell’uomo che ha vietato il crocifisso nelle aule delle scuole italiane?

. La Corte europea ordina di bandire i crocefissi nelle scuole italiane: tra i 7 giudici c’è quest’uomo Di origine russa (anzi, sovietica), iscritto all’associazione dei giudici comunisti Magistratura Democratica, è da sempre favorevole ai clandestini e contro la loro espulsione. Amico intimo di Luciano di Violante. Il fratello, Gustavo Zagrebelsky, collabora con Repubblica ed è stato nominato giudice costituzionale … Continua a leggere

Il sinistrume mistificatore di Repubblica, che avrebbe voluto sostituire il tricolore con una bandierona rossa con falce e martello.

“Il cavallo sovietico si trova ormai a poche incollature di distacco dal cavallo americano… Nel 1972 l’Urss sarà addirittura passata in testa non soltanto come potenza industriale, ma anche come livello di vita medio della sua popolazione “   Eugenio Scalfari, profeta per minchioni, 1959 . . .

ATTACCO ALL’ESPRESSO. Come il giornalista comunista ti rigira la frittatta: ATTACCO ALL’ESPRESSO.

Attacco a “L’Espresso”,   questo il titolone di un mega banner  (e di un articoletto) sul sito dell’omonimo giornale comunista. http://espresso.repubblica.it/dettaglio/attacco-a-lespresso/2100503&ref=hpsp   Quello stesso giornale comunista che attaccò con una campagna stampa senza precedenti il Commissario Calabresi prima che venisse ammazzato alle spalle dalle solite mani coraggiose.   Quello stesso giornale comunista che, insieme al quotidiano gemello Repubblica, da settimane … Continua a leggere

Nuovo scandalo: Berlusconi e i giochini erotici con i Cavalli di Mangano che in realtà erano droga.

Mancano ancora 5 giorni alle elezioni, che dite, la stampa di regime serva della sinistra avrà terminato e dato sfogo a tutte i suoi pruriti parrucchieri e a tutte le sue fantasie erotiche o ci dobbiamo aspettare qualche altra incredibile rivelazione? . . .

Compra, leggi e diffondi “La Voce del Comunismo”.

Il Gruppo Editoriale L’Espresso Spa, società quotata in borsa, è una delle più importanti aziende italiane del settore media con attività nelle aree della stampa quotidiana e periodica, della radiofonia, della raccolta pubblicitaria, di internet e della televisione.   Il Gruppo Espresso edita il quotidiano nazionale “la Repubblica”, il settimanale “L’espresso”, quindici quotidiani locali (più un bisettimanale), è proprietario di … Continua a leggere

Perchè i compagni giornalisti di Canale 5 intervistano Ferrero di Rifondazione Comunista ?……

Il Comitato di Redazione di Canale 5 è quello che si oppose, prima delle elezioni all’intervento in tv da solo del candidato Silvio Berlusconi, solo perchè l’altro candidato – Prodi – non aveva accettato di intervenire al dibattito. Berlusconi non potè andare in onda. Stamattina, Canale 5, in una trasmissione di approfondimento di politica parlamentare in cui vengono intervistati onorevoli … Continua a leggere

Caso Mills: Gli italiani non ci cascano più e rifiutano l’idea , cara alla piccola e rumorosa curva giustizialista, che i processi siano “tempi supplementari” rispetto all’esito delle democratiche elezioni….

Dei 600mila dollari che Mills avrebbe ricevuto non esiste traccia riconducibile a Berlusconi, tanto che nel capo di imputazione si cita solo Carlo Bernasconi (defunto). Inoltre il reato contestato a Mills è prescritto, perchè il presunto versamento contestatogli è del 2 febbraio 1998, più di dieci anni fa. La Corte di appello ribalterà sicuramente, a favore di Mills (secondo la Costituzione … Continua a leggere